logo-camilla

guarire dalla

gonartrosi

è possibile

Ti riconosci in questi sintomi?

ginocchio frontale

Dolore

Al risveglio, dopo un periodo di inattività o dopo un’attività specifica come salire e scendere le scale, il dolore è principalmente legato al consumo della cartilagine e quindi all’attrito che si genera tra le superfici articolari di femore e tibia.

ginocchio laterale

limitazione nei movimenti

 La limitazione della capacità di movimento del ginocchio è un’altra espressione della sofferenza dell’articolazione, rendendo più difficoltoso camminare e mantenere l’equilibrio.

 

le migliori soluzioni per la gonartrosi

Terapia conservativa

È bene ricordare al paziente che la fisioterapia e le terapie fisiche in generale (Tecarterapia, Laserterapia, per esempio) possono essere un aiuto, ma la via per la soddisfazione passa sempre attraverso la determinazione e la voglia di muoversi.

Spesso si vede l’acido ialuronico come una risorsa a cui ricorrere prima della Medicina Rigenerativa.

Oggi la ricerca, l’evoluzione delle molecole e, inevitabilmente, i costi più competitivi, hanno reso naturale l’associazione di acido ialuronico e PRP per una terapia che lubrifichi e rigeneri.

ACIDO IALURONICO

Medicina Rigenerativa

Prima che l’artrosi diventi conclamata, la Medicina Rigenerativa, tramite infiltrazioni di PRP, cellule prelevate dal tessuto adiposo (Lipogems o Lipocell), o monociti, sono soluzioni efficaci che permettono di rallentare realmente l’evoluzione del danno artrosico.

La Medicina Rigenerativa ha anche un fortissimo potenziale anti-infiammatorio.
Ricorrere a Medicina Rigenerativa significa individuare la terapia corretta solo dopo una analisi paziente specifica.

Con il peggioramento della degenerazione cartilaginea e della deformità, infatti, il dolore può diventare continuo e opprimente, anche a riposo.

Indubbiamente, non è mai consigliabile un atteggiamento aggressivo in chirurgia: non ci si opera al primo dolore, d’altro canto non è corretto posticipare un intervento di protesi di ginocchio fino a “quando non se ne può più”.

Quindi, come sempre, la soluzione è equilibrio nella scelta.

Protesi di ginocchio

Sono Camilla Maccario

camilla-maccario-ortopedico

Mi chiamo Camilla Maccario, sono un medico chirurgo.
Sono specializzata in Ortopedia e Traumatologia e lavoro nel team “C.A.S.C.O.” riferimento nella ricostruzione dell’arto inferiore presso I.R.C.S.S. Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano.

Ho lavorato con i più grandi maestri del mio campo nel mondo (Dr. Myerson e Dr. Schon). Con loro ho curato pazienti e condotto programmi di ricerca che insieme abbiamo pubblicato. 

24 pubblicazioni sulla Medicina Rigenerativa indicizzate su PubMed, H-Index pari a 8.

Questi sono i miei numeri, perché la
via del successo nella Medicina Rigenerativa è l’affidabilità dell’innovazione.

Gonartrosi: L'IMPORTANZA DELLA VISITA MEDICA

La visita specialistica è il momento chiave per la diagnosi di gonartrosi.

La mia disponibilità nasce sin dalla prima visita.

In questa fase, la disponibilità viene misurata, non solo offrendo al paziente il tempo necessario durante la visita per rispondere a dubbi e domande, ma anche fornendogli la possibilità di rispondere a nuovi interrogativi che possono sopraggiungere nei giorni seguenti la visita: ecco perché troverete sempre la mia e-mail personale e un contatto telefonico sul mio ricettario. 

Ecco anche perché cerco di raggiungerti nello studio medico più vicino a te.

I miei Centri

Milano

Manara Medical Center
via Manara 15

monza & brianza

Studi Medici Usuelli
via Sirtori 8 (Renate)

firenze

Sport Clinic Center
via Ammirato 10/A

Alessandria

Laboratorio Privato Ovadese
via Carducci 1 (Ovada)

ventimiglia

Laboratorio Privato Ovadese
via Matteotti 1

cagliari

Centro Medico Mulini
via Della Francesca 3

PRENOTA UNA VISITA MEDICA:
Guarire dalla gonartrosi È possibile